+39 0171 411527 info@europietre.it

Il sottofondo: importantissimo per la posa in opera delle pietre naturali

blog-img

Il sottofondo: importantissimo per la posa in opera delle pietre naturali

sottofondo per pavimentazioni in pietra

La scelta per la pavimentazione è finita sulla pietra naturale? Ottimo! Ma ricorda che la pietra è estremamente resistente, ma necessita di un ottimo sottofondo per garantire massima resistenza e solidità.

È quindi buona cosa capire:

  • che cos’è un sottofondo,
  • perché è così importante per la posa in opera delle pietre naturali e
  • quali sono i tempi e modi di preparazione dello stesso.

Il sottofondo: che cos’è e perché è così importante

Il sottofondo o caldana è un impasto, composto da ghiaia, sabbia e acqua, dosati con estrema precisione per poter ottenere la giusta consistenza, da versare prima della messa in posa.

Svolge una funzione importantissima perché è su di esso che verrà distribuito il peso della pavimentazione rendendola stabile, uniforme e resistente nel tempo.

Una caldana fatta bene garantisce:

  • la messa in sicurezza delle tubature,
  • livella la superficie sulla quale andranno collocate pietre e piastrelle,
  • limita il rischio di cedimenti strutturali.

Il sottofondo: i tempi e modi

Prima di procedere con la preparazione del sottofondo:

  • Il getto va eseguito prima della messa in posa così da fornire i tempi necessari affinché l’impasto solidifichi e si assesti adeguatamente.
  • il terreno va preparato poggiandovi sopra dei fogli di rete elettrosaldata dello spessore di pochi millimetri che verranno successivamente sommersi
  • non si deve dimenticare di prendere in considerazione lo spessore di base (di solito si aggira tra gli 8 e i 10 cm) e quello necessario per fornire la sede su cui andranno collocati le pietre.

Una volta pronto, il sottofondo sarà il sostegno ideale e sicuro non solo per la posa in opera delle pietre naturali, ma per ogni tipo di materiale che costituirà la pavimentazione.

Articoli correlati

Cosa sono i dissuasori? Regolamentati dall’art. 42 del Codice della Strada, i dissuasori sono dei dispositivi fissi o rimovibili, atti a impedire la sosta o il passaggio dei mezzi. Possono essere utilizzati anche per delimitare aiuole o aree pedonali, limitare aree verdi o zone private. In questo ultimo caso è il proprietario che deve farne richiesta […]

Le lastre in pietra naturale possono essere impiegate sia per le pavimentazioni interne che per quelle esterne. In base alla destinazione d’uso cambia il tipo di lavorazione proprio perché occorre soddisfare esigenze diverse. Ad esempio per gli ambienti outdoor sono preferibili superfici scabrose e ruvide in quanto sono antiscivolo e quindi permettono al piede di […]

Leave a comments