+39 0171 411527 info@europietre.it

Pulizia ordinaria dei pavimenti per esterno in pietra

blog-img

Pulizia ordinaria dei pavimenti per esterno in pietra

pulire pavimentazione Pulizia ordinaria dei pavimenti per esterno in pietra

Abbiamo parlato altre volte di manutenzione dei pavimenti per esterno in pietra naturale, ma stavolta vogliamo concentrarci sui vari tipi di macchie che purtroppo possono colpire qualsiasi tipo di pavimento come ad esempio quelle di chewingum o di olio.

Ci teniamo a specificare che le indicazioni che seguiranno non sono delle regole univoche di pulizia, ma semplici suggerimenti e come tali vanno interpretati. In tal senso suggeriamo di sperimentare sempre il tipo di trattamento indicato su una piccola porzione di pavimento prima di passare alla pulizia completa dell’intera pavimentazione.

Macchie di olio sul pavimento in pietra:

L’olio penetra all’interno delle pietre macchiandole in modo irreversibile. Per evitare che rimanga un grande alone, si consiglia di tamponare con un panno asciutto la zona colpita dal grasso vegetale, senza strofinare, cercando di assorbire più quantità possibile. Se rimane la macchia (cosa molto probabile) si può passare la lavaggio con un apposito detergente (acquistato in punti vendita specializzati) spazzolando la superficie e sciacquando poi con acqua calda. In alternativa si può adottare un vecchio rimedio della nonna: distribuire del borotalco sulla macchia, lasciare agire e poi rimuoverlo con una spazzola non troppo dura aiutandosi eventualmente con un detergente neutro per pavimenti.

Macchie di ruggine, pneumatici e gomma da masticare sul pavimento in pietra naturale:

possiamo fare attenzione quanto vogliamo, ma troppo spesso il pavimento è soggetto a macchie di ogni tipo. Se ad esempio si macchia con i pneumatici, per rimuoverlo basterà spazzolare con acqua calda e detersivo apposito la parte macchiata. In caso invece di macchie di ruggine possiamo agire con una soluzione di acqua e acido muriatico in piccolissima dose (3/4%) facendo attenzione a rimuovere il prima possibile l’acido in modo che non intacchi la superficie della pietra.
Togliere la gomma da masticare dalle pietre naturali è semplice se è ancora fresca, in caso contrario sarà opportuno ammorbidirla con un getto di acqua calda e poi rimuoverla con un raschietto. In alternativa possiamo destrutturarla con l’aiuto di un po’ di ghiaccio e poi rimuoverla con una spatolina.

E voi? Avete alcuni rimedi da insegnarci per rimuovere le macchie dai pavimenti in pietra?

Photo Credit

Articoli correlati

I cordoli in pietra sono bellissimi e soprattutto molto resistenti. Disponibili in diverse finiture e misure, possono avere dei richiami catarifrangenti per garantire la massima sicurezza, qualora vengano utilizzati nelle isole spartitraffico o nelle rotonde stradali.  Ma i suoi utilizzi sono molteplici: possono infatti essere utilizzati per le strade e quindi per delimitare determinate zone, ma anche nei […]

Cosa sono i dissuasori? Regolamentati dall’art. 42 del Codice della Strada, i dissuasori sono dei dispositivi fissi o rimovibili, atti a impedire la sosta o il passaggio dei mezzi. Possono essere utilizzati anche per delimitare aiuole o aree pedonali, limitare aree verdi o zone private. In questo ultimo caso è il proprietario che deve farne richiesta […]

Leave a comments