+39 0171 411527 info@europietre.it

Sicurezza e Bellezza coi Cordoli in Pietra

blog-img

Sicurezza e Bellezza coi Cordoli in Pietra

I cordoli sono senza dubbio contenimenti con uno scopo preciso: delimitare determinate aree (come marciapiedi, isole pedonali, aree di sosta, aiuole, ecc..) garantendo la sicurezza di pedoni e autoveicoli. Si tratta dunque di elementi che devono rispettare determinate regole, come quelle di cui abbiamo parlato nel post relativo ai cordoli per marciapiedi, ma soprattutto nell’articolo dedicato al sicur bike, lo speciale cordolo smussato capace di salvare la vita ai malcapitati motociclisti (e non solo) che digraziatamente perdono il controllo del mezzo.

Il cordolo è anche un elemento decorativo, però. Un elemento che deve durare nel tempo e che ha un ruolo da protagonista in molte strade italiane. Proprio per questo motivo, sommato ovviamente a quello della sicurezza, che il cordolo è preferibile che sia in granito piuttosto che in cemento. Ne abbiamo già parlato in un articolo dove si esaminava la differenza tra cordolo in granito e cordolo in cemento (lo trovi a questo link: http://europietre.it/cordoli-granito-vs-cordoli-cemento/). La pietra garantisce massima durata nel tempo e una bellezza ineguagliabile.

Posso essere usati nelle rotonde, in questo caso molto spesso si decide di installare cordoli con catarifrangente che garantiscono la massima sicurezza anche di notte.

 

Possono delimitare piste ciclabili, come i cordoli che abbiamo utilizzato nel cantiere di Borgogesso:

O marciapiedi, come i cordoli utilizzati a Gaggiano:

Insomma, elementi indiscutibilmente utili che, se, se scelti in pietra, sono anche belli e molto duraturi nel tempo.

Articoli correlati

I cordoli in pietra sono bellissimi e soprattutto molto resistenti. Disponibili in diverse finiture e misure, possono avere dei richiami catarifrangenti per garantire la massima sicurezza, qualora vengano utilizzati nelle isole spartitraffico o nelle rotonde stradali.  Ma i suoi utilizzi sono molteplici: possono infatti essere utilizzati per le strade e quindi per delimitare determinate zone, ma anche nei […]

Cosa sono i dissuasori? Regolamentati dall’art. 42 del Codice della Strada, i dissuasori sono dei dispositivi fissi o rimovibili, atti a impedire la sosta o il passaggio dei mezzi. Possono essere utilizzati anche per delimitare aiuole o aree pedonali, limitare aree verdi o zone private. In questo ultimo caso è il proprietario che deve farne richiesta […]

Leave a comments